OLTRECONSOLE
Benvenuto su OltreConsole. Questo forum parla di informatica, console e PC in generale, ma anche di giochi come Minecraft, Pokemon, COD, Fifa, Pes, GTA e molto altro. Per usufruire di tutte le nostre funzioni effettua il login (se sei già registrato), altrimenti iscriviti nella nostra community. Prima di poter avere pieno accesso al forum, è necessario presentarsi nell'apposita sezione.
Ti aspettiamo!

OLTRECONSOLE


 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Ultimi argomenti
» PATCH ESS-NODRESS 2017-2018+LEGENDS
Ven 1 Dic 2017 - 18:23 Da matty13

» PES6 ESS-NODRESS 2016-2017+LEGENDS PES6 PC (FUNZIONA ANCHE IN MULTIPLAYER)
Mar 27 Giu 2017 - 16:38 Da matty13

» PES6 PATCH ESS-NODRESS 2015-2016
Lun 1 Ago 2016 - 11:48 Da matty13

» Una settima generazione pokemon in arrivo?
Ven 8 Lug 2016 - 19:21 Da JLK_perry2000_

» Command & Conquer 4 Tiberian Twilight conversione ita?
Mer 1 Giu 2016 - 23:14 Da JLK_perry2000_

» ciao a tutti!!!
Mer 1 Giu 2016 - 23:07 Da JLK_perry2000_

» Old but Gold
Mar 26 Apr 2016 - 22:31 Da Wareside

» salve salvino!
Dom 21 Feb 2016 - 18:01 Da JLK_perry2000_

» Minecraft 1.9
Mer 5 Ago 2015 - 18:46 Da Gastone Fortunato


Condividere | 
 

 ll mondo dei videogiochi - il Marketing - Tra Fallimento e Successo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ZapBoss



Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 14.07.14

MessaggioTitolo: ll mondo dei videogiochi - il Marketing - Tra Fallimento e Successo   Ven 29 Ago 2014 - 8:38

Eccoci al nostro secondo appuntamento dedicato al mondo dei videogiochi in approfondimento. Stavolta vedremo un po' l'aspetto marketing (o Pubblicitario, scegliete voi) che si nasconde dietro al successo di una console e di un titolo, oppure dietro al suo fallimento. Iniziamo quindi e Buona Lettura!

Partiamo guardando a più di un anno fa, tempo in cui Microsoft stava annunciando Xbox One, la sua next-current-gen console. Voi vi ricordate la storia? Io sì, e purtroppo i 5 Milioni di vendite Xbox contro i 10 di PS4 lo confermano.


Durante la conferenza Microsoft infatti ci furono molti malintedimenti, che andarono a rovinare la figura di Xbox come console. Infatti alcuni annunci sono stati decisivi:

- Always-Online (ossia ogni 24 ore la console deve connettersi a Internet)
- Una piattaforma <b>Multimediale</b> dedicata non solo al gaming
- Kinect sempre online ed incluso
- 499€
- Giochi usati? NO!



Ora vediamo un po', quante di queste cose sono rimaste costanti per Xbox One? Nessuna.
Esattamente, Microsoft ha riconosciuto i suoi errori, riparandoli entro il 9 Giugno, giorno in cui è uscita la Xbox One, semplice al prezzo di 399€ come la concorrenza.
Infatti guardiamo meglio perché attualmente quelle mosse non avrebbero avuto successo:

- Connettersi ogni 24 ore non è per tutti i game, che mi dite di quelli in montagna o senza router? La console si deve rompere?
- Quel "Multimediale" ha fatto storcere il naso a molti giocatori, cioè a che serve comprare una console multimediale a 500€ quando si può comprare un decoder a molto meno? E perché comprare una console che di gaming non gliene draga niente se a 100€ in meno ho una console più potente? Ecco spiegati i "miseri" 5 Milioni.
- Kinect incluso? 100€ in più? Mi prendo PS4! Insomma ancora adesso giochi e funzionalità per il Kinect lasciano molto a desiderare, oltre a Xbox Spegni, per che cosa lo usate il Kinect? Nulla, appunto, senza contare che all'inizio sembrava potessero spiarci da quella piccola fotocamera, cosa che ad alcuni poteva non piacere
- 499€? Quanto costa PS4?
- Niente giochi usati? Quanto sarà durato? Tre giorni?



Tali mosse sono poi continuate fino all'arrivo di Phil Spencer, che ha capto davvero come stavano le cose: le console sono per i giocatori. Ma purtroppo ci ha messo troppo tempo, e i risultati si vedono.



Anche Nintendo però non è stata la migliore dal punto di vista della pubblicità, cerchiamo di capire il perché.
La WiiU è la console che gareggia in questa generazione con PS4 e X1, che ha preceduto di un intero anno (che a quanto pare non è servito), uscita quindi nel Novembre 2012.
Voi sapete esattamente cos'è? Io l'ho imparato da solo qualche mese, leggendo articoli, commenti e altro che mi ha aiutato a capire che chiamare il WiiU, senza "Wii" le avrebbe giovato molto.



Infatti molti casual game hanno riconosciuto la WiiU come suo accessorio o talvolta come sua versione "premium", ossia con qualche funzione in più. Ma attualmente oltre alla retrocompatibilità cine giochi e periferiche, non c'entra un bel niente con il WiiU. Infatti dobbiamo notare una cosa, un accessorio: il GamePad. Certe persone ancora adesso non hanno capito che questo non è un semplice controller ma anche un secondo schermo, ossia utilizzabile in missioni o "mosse" particolari, che Nintendo o uno studio di terze parti ha studiato appositamente per il "paddone" (termine tecnico).



Ciò può tradursi con un migliore mirino, risoluzione di puzzle direttamente sullo schermo da 6" del vostro GamePad. Tale accessorio infatti è la parte principale del WiiU alla fine, diventando quasi ciò che PS Vita è diventata con PS4. Il GamePad (cito testualmente da Multiplayer.ithttp://multiplayer.it/articoli/104536-tutto-su-wii-u.html) è un controller con integrato un touch screen resistivo da 6,2 pollici (con aspect ratio 16:9), dotato di due stick analogici di tipo standard (è possibile premerli sulle rispettive assi, insomma non si tratta di Circle Pad), un d-pad, due tasti dorsali e due trigger, quattro pulsanti principali (i soliti A, B, X e Y) e gli immancabili Select e Start, a cui si aggiunge il pulsante centrale Home (alla cui sinistra si nota il microfono). Tutto su Wii UNella parte in basso a destra del GamePad trovano posto due ulteriori pulsanti, ovvero quello per attivare e disattivare il collegamento con la TV e il tasto di accensione e spegnimento, mentre intorno al display sono disposti due speaker (ai lati) e la videocamera (in alto).



Nella parte superiore del controller sono collocati il trasmettitore a infrarossi, una porta mini USB, un jack per le cuffie di tipo standard da 3,5 mm, un regolatore analogico per il volume e lo scompartimento per la stilo estraibile. Nella parte inferiore troviamo invece un connettore che verrà utilizzato da Nintendo e dalle terze parti per il collegamento di eventuali accessori. Il GamePad integra infine accelerometro, giroscopio, sensore geomagnetico e il tradizionale rumble, è dotato di una batteria ricaricabile agli ioni di litio e pesa 500 grammi. Non è stata dichiarata la durata della batteria, che secondo alcune voci potrebbe attestarsi su valori simili a quelli del Nintendo 3DS, dunque 3-5 ore a seconda dell'uso.

Insomma ha un bel po' di possibilità questo "accessorio", permettendo davvero tante funzionalità che eccetto la Nintendo nessuno ha utilizzato a dovere.



Infine voglio chiarire un concetto: WiiU è una console casalinga come lo sono PS4 e Xbox One, quindi prima di fare la vostra scelta in ambito console. Informatevi bene su ciò che volgete, poiché di titoli first-party ne stanno arrivando a bizzeffe, e se voi supporrete Nintendo in questo modo, di certo anche i Third-party non tarderanno ad arrivare.

Abbiamo quindi capito anche le mosse sbagliate di Nintendo con WiiU, a partire dal nome fino ad arrivare alla retrocompatibilità, tanto, troppo divulgata.

Giungiamo quindi infine con Sony, ma non parleremo di PS4, nono, ma bensì di PS Vita. PS4 ormai ha consolidato la sua posizione dedicata ai game, con tonnellate di giochi in arrivo, sia Tripla A che Indie, senza contare l'aggiornamento 2.0 che potrebbe essere il più importamente di sempre grazie allo Share Play.

Passiamo quindi al mezzo disastro che Sony ha fatto con la sua portatile al lancio e adesso sta ripetendo.



Al lancio PS Vita è sembrata esattamente ciò che WiiU è parso con Wii. Infatti anch'essa supporta la retrocompatibilità con i giochi PSP, ma solo tramite il digitale, ma usa un lettore diverso da quello UMD, più simile alle cartucce dei vari DS. Un altro aspetto è proprio "l'aspetto", infatti questo suo design troppo simile alla PSP l'ha portata ad una nomenclatura che perfino mio fratello piccolo usa, e che da (più o meno" esperto game, non tollero affatto: PSP Vita. Esattamente, in questo modo assume anche uno degli aspetti negativi e mal interpretati di WiiU, il nome: "Ma quindi ha solo il touch in più rispetto alla PS Vita?".



No vi dico, c'è molto di più. Dietro a quello schermo AMOLED (oppure LCD, a secondo della versione di PS Vita che avete acquistato), si nasconde la console portatile più potente di tutte, con delle funzionalità davvero interessanti. Prima fra tutte il touch sia sullo schermo che sul retro della console, che permette a vari giochi di introdurre funzioni davvero particolare come con Tearaway, esclusiva sviluppata da Media Molecule apposta per PS Vita (e poi rimasterizzato e rifatto per PS4, ma ne parliamo dopo...). La PS Vita ha inoltre funzioni simili a quelle di uno smartphone, come la possibilità di introdurre una SIM per navigare con il 3G e l'installazione di Applicazioni, prima fra tutte quella di YouTube, che può essere usata in background per poter vedere tranquillamente le soluzioni dei vostri giochi, semplicemente mettendo pausa. PS Vita è inoltre una console veramente facile dove programmare, e si nota dall'enorme quantità di titoli Indie presenti e in arrivo.

Questi due fattori però come ho già detto traducono la PS Vita in uno smartphone, e allora "perché comprare una console portatile se tanto ho già il mio bel telefono? Perché sul tuo non puoi giocare a Killzone: Mercenary, idiota!". Ma come se non bastasse la perdita di tutti i casual gamer a favore del gaming mobile, Sony si è convinta che il Remote Play potesse far risorgere la console, ma così non è stato...



Il Remote Play è semplicemente ciò che suggerisce il nome, ossia la possibilità di giocare alcuni titoli PS3 sullo schermo di PS Vita tramite la connessione Wi-fi o 3G oppure giocare tutti i giochi di PS4, dal primo all'ultimo, come se la PS Vita diventasse una PS4 in miniatura. In questo modo però viene spesso scambiata per un semplice controller di PlayStation 4, rendendola più un accessorio che una console portatile a sé. Ultimo aspetto che Sony ha voluto demolire volutamente di PS Vita sono i giochi, prima dicendo che ormai eccetto qualcosina di titoli Tripla A non ne vedremo l'ombra su PS Vita e poi che quei pochi esclusivi che aveva sono probabilmente in arrivo su PS4, rimasetrizzati e dopo aver rifatto loro il look.

Con questo termino il mio articolo con delle riflessioni personali sul problema annunci e funzioni:

- Microsoft sveglia! Cambia il design, metti qualche altro gioco e fai un un kit di sviluppo migliore!
- Nintendo, convinci i Third-party a far più giochi! Fai un po' più di pubblicità!
- Sony, se non fosse per il tuo ottimo lavoro con PS4 ti darei addosso! Sviluppa qualche gioco in più per PS Vita! Falla diventare una piattaforma a sé!


Spero che l'articolo vi sia piaciuto, visto che sto già progettando il prossimo! Ma ora diteci le vostre opinioni: in cosa hanno sbagliato secondo voi le aziende? Dove possono ancora riparare? Siete d'accordo con le mie affermazioni?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ZapBoss



Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 14.07.14

MessaggioTitolo: Re: ll mondo dei videogiochi - il Marketing - Tra Fallimento e Successo   Ven 29 Ago 2014 - 8:39

Chiedo scusa per le immagini, non so perché non riescano a vedersi
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
JLK_perry2000_
Amministratore
avatar

Messaggi : 1650
Età : 17
Data d'iscrizione : 02.06.13
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: ll mondo dei videogiochi - il Marketing - Tra Fallimento e Successo   Ven 29 Ago 2014 - 10:40

Te l'ho aggiustate io
Bell'articolo Smile

_________________


Peter Parker: Chi sono? Sicuri di volerlo sapere?
La storia della mia vita non è per i deboli di cuore.
Se qualcuno ha detto che era una bella favoletta,
se qualcuno vi ha raccontato che ero solo un tizio normale
senza una preoccupazione al mondo, quel qualcuno ha mentito.
Ma ve l'assicuro: questa, come qualsiasi storia che valga il racconto,
è a proposito di una ragazza. Questa ragazza. La ragazza della porta accanto: Mary Jane Watson.
La donna che ho amato fin da prima di cominciare ad apprezzare le ragazze.
Vorrei potervi dire che sono io quello accanto a lei.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://oltreconsole.forumitaliano.com
ZapBoss



Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 14.07.14

MessaggioTitolo: Re: ll mondo dei videogiochi - il Marketing - Tra Fallimento e Successo   Sab 30 Ago 2014 - 6:44

Grazie, cosa ne pensi? Ne sto facendo un altro sulle differenze Hardware(Potenza,ecc...) e Software(Funzionalità,ecc....), però credo lo pubblicherò settimana prossima.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
JLK_perry2000_
Amministratore
avatar

Messaggi : 1650
Età : 17
Data d'iscrizione : 02.06.13
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: ll mondo dei videogiochi - il Marketing - Tra Fallimento e Successo   Sab 30 Ago 2014 - 10:30

Prego... guarda, sono molto d'accordo con te su TUTTO Razz
Me ne sono accorto con il NDS, quando pubblicavano POCHI giochi e tra questi ce n'erano anche molto brutti .-. Credo sia successa una cosa simile con WiiU e PSvita.
Purtroppo le aziende puntano di più sulle console, che possiamo definire di "grande misura"; ovvero PS4 o XbobOne... tralasciando il fatto che anche le portatili potrebbero avere una loro importanza...

_________________


Peter Parker: Chi sono? Sicuri di volerlo sapere?
La storia della mia vita non è per i deboli di cuore.
Se qualcuno ha detto che era una bella favoletta,
se qualcuno vi ha raccontato che ero solo un tizio normale
senza una preoccupazione al mondo, quel qualcuno ha mentito.
Ma ve l'assicuro: questa, come qualsiasi storia che valga il racconto,
è a proposito di una ragazza. Questa ragazza. La ragazza della porta accanto: Mary Jane Watson.
La donna che ho amato fin da prima di cominciare ad apprezzare le ragazze.
Vorrei potervi dire che sono io quello accanto a lei.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://oltreconsole.forumitaliano.com
Gastone Fortunato
Amministratore
avatar

Messaggi : 796
Età : 21
Data d'iscrizione : 11.07.13

MessaggioTitolo: .   Sab 30 Ago 2014 - 11:57

Bell'articolo, zap, bravo^^

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://villeconsolegdr.forumattivo.it/
ZapBoss



Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 14.07.14

MessaggioTitolo: Re: ll mondo dei videogiochi - il Marketing - Tra Fallimento e Successo   Dom 31 Ago 2014 - 7:30

JLK_perry2000_ ha scritto:
Prego... guarda, sono molto d'accordo con te su TUTTO Razz
Me ne sono accorto con il NDS, quando pubblicavano POCHI giochi e tra questi ce n'erano anche molto brutti .-. Credo sia successa una cosa simile con WiiU e PSvita.
Purtroppo le aziende puntano di più sulle console, che possiamo definire di "grande misura"; ovvero PS4 o XbobOne... tralasciando il fatto che anche le portatili potrebbero avere una loro importanza...
Ma tu hai capito cos'è il WiiU allora? Il WiiU non è il GamePad, è una console così come PS4 e Xbox One dove si inseriscono normali dischi, il GamePad oltre ad essere il controller diventa anche una mini console portatile (che sta diventando PS Vita per PS4....). Il suo problema non sono i giochi, ne ha a bizzeffe e di ottima qualità ma visto che Publisher come Ubisoft e Activision non ci pubblicano sopra vende abbastanza poco. PS Vita invece riceve supporto solo dagli Indie ormai, niente titoli Firts-Party, qualche rimasterizzazione fatta male di titoli per altre console, insomma uno schifo. Non seguivo i videogiochi quando c'ero il DS perciò non so che dirti, intanto hanno venduto tipo un 100 Milioni di DS quindi non credo abbia avuto problemi di supporto. In Giappone hanno(circa) una grande importanza, vendono molto più delle home console ma il mobile sta sostituendo anche quelle quindi le vendite stanno non diminuendo ma non aumentano, quindi sono quelle e quelle rimarranno, perché quella necessità non c'è più, soprattutto senza esclusive (anzi FIFA 14 è uscito per mobile, ma non per PS Vita).

Grazie Snow e Perry per i complimenti Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
JLK_perry2000_
Amministratore
avatar

Messaggi : 1650
Età : 17
Data d'iscrizione : 02.06.13
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: ll mondo dei videogiochi - il Marketing - Tra Fallimento e Successo   Dom 31 Ago 2014 - 8:37

Sì so cos'é il WiiU XD
Beh io con il Ds ho avuto questa sensazione Razz
Prego Wink

_________________


Peter Parker: Chi sono? Sicuri di volerlo sapere?
La storia della mia vita non è per i deboli di cuore.
Se qualcuno ha detto che era una bella favoletta,
se qualcuno vi ha raccontato che ero solo un tizio normale
senza una preoccupazione al mondo, quel qualcuno ha mentito.
Ma ve l'assicuro: questa, come qualsiasi storia che valga il racconto,
è a proposito di una ragazza. Questa ragazza. La ragazza della porta accanto: Mary Jane Watson.
La donna che ho amato fin da prima di cominciare ad apprezzare le ragazze.
Vorrei potervi dire che sono io quello accanto a lei.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://oltreconsole.forumitaliano.com
Edoardo396
Amministratore
avatar

Messaggi : 138
Età : 17
Data d'iscrizione : 23.04.14
Località : Emilia-Romagna

MessaggioTitolo: Re: ll mondo dei videogiochi - il Marketing - Tra Fallimento e Successo   Mar 2 Set 2014 - 20:15

ZapBoss ha scritto:
Grazie, cosa ne pensi? Ne sto facendo un altro sulle differenze Hardware(Potenza,ecc...) e Software(Funzionalità,ecc....), però credo lo pubblicherò settimana prossima.

Ti potrei aiutare Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://videogamesenergy.net
ZapBoss



Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 14.07.14

MessaggioTitolo: Re: ll mondo dei videogiochi - il Marketing - Tra Fallimento e Successo   Mer 3 Set 2014 - 6:30

Edoardo396 ha scritto:
ZapBoss ha scritto:
Grazie, cosa ne pensi? Ne sto facendo un altro sulle differenze Hardware(Potenza,ecc...) e Software(Funzionalità,ecc....), però credo lo pubblicherò settimana prossima.

Ti potrei aiutare Wink
Grazie ma preferisco occuparmene solo io. Un lavoraccio mi da più soddisfazione quando finisco un articolo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Edoardo396
Amministratore
avatar

Messaggi : 138
Età : 17
Data d'iscrizione : 23.04.14
Località : Emilia-Romagna

MessaggioTitolo: Re: ll mondo dei videogiochi - il Marketing - Tra Fallimento e Successo   Mer 3 Set 2014 - 10:58

ZapBoss ha scritto:
Edoardo396 ha scritto:
ZapBoss ha scritto:
Grazie, cosa ne pensi? Ne sto facendo un altro sulle differenze Hardware(Potenza,ecc...) e Software(Funzionalità,ecc....), però credo lo pubblicherò settimana prossima.

Ti potrei aiutare Wink
Grazie ma preferisco occuparmene solo io. Un lavoraccio mi da più soddisfazione quando finisco un articolo.

Come vuoi Wink
Io potrei fare un confronto PC > Console! Evita il PC cipenso io Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://videogamesenergy.net
ZapBoss



Messaggi : 70
Data d'iscrizione : 14.07.14

MessaggioTitolo: Re: ll mondo dei videogiochi - il Marketing - Tra Fallimento e Successo   Mer 3 Set 2014 - 15:39

Edoardo396 ha scritto:
ZapBoss ha scritto:
Edoardo396 ha scritto:
ZapBoss ha scritto:
Grazie, cosa ne pensi? Ne sto facendo un altro sulle differenze Hardware(Potenza,ecc...) e Software(Funzionalità,ecc....), però credo lo pubblicherò settimana prossima.

Ti potrei aiutare Wink
Grazie ma preferisco occuparmene solo io. Un lavoraccio mi da più soddisfazione quando finisco un articolo.

Come vuoi Wink
Io potrei fare un confronto PC > Console! Evita il PC cipenso io Wink
Io cerco di non usare il PC perché possono avere potenze che le console se le sognano,perciò sono "fuoriclasse". Ma potrei inserirlo comunque un confronto con un PC, sai se ha caratteristiche tecniche più alte o più basse delle altre console? Cosi per far vedere CGE i giochi hanno un ottimizzazione software pazzesca rispetto ai PC(a parità di prezzo)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: ll mondo dei videogiochi - il Marketing - Tra Fallimento e Successo   

Tornare in alto Andare in basso
 
ll mondo dei videogiochi - il Marketing - Tra Fallimento e Successo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» La lista piu grande del mondo : SM 10000!!!!
» il nuovo mondo
» Stendardo drago del mondo
» GERMANIA CAMPIONE DEL MONDO: LE QUARTINE MONDIALI!
» stendardo del drago del mondo e doppio 6! alti elfi

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OLTRECONSOLE :: News-
Andare verso: